Home

Opuscolo Liberi Leggere

Liberi di Leggere ha preso  avvio ufficiale in data 1 aprile 2016 e si è concluso il 31  ottobre  2017  con  un  costante  dialogo  tra  i  partner,  la  Direzione  della  Casa Circondariale di Cosenza (con il Direttore Dott. Benevento e l’Educatrice Dott.ssa Scarcello) e con  l’interlocuzione  con  il  Ministero  del lavoro e delle politiche sociali che ha finanziato il progetto.  
Le principali attività sono state:

  • Formazione alla catalogazione per i volontari
  • Ripristino della Biblioteca con nuovi arredi e nuovi volumi
  • Catalogazione di oltre 3.000 volumi
  • Libro sospeso nelle librerie cittadine
  • Reading e incontri con gli autori
  • Corso di scrittura creativa destinato ai detenuti del carcere di Paola e di Cosenza
  • Pubblicazione del libro Controluce

In questo opuscolo vengono descritte tutte le attività svolte ed i risultati conseguiti.

Partner del progetto: Associazione LiberaMente (capofila), Associazione MorEqual, Centro Socio Culturale Pier Giorgio Frassati di Paola, Libreria Ubik di Cosenza, Casa circondariale di Cosenza "Sergio Cosmai" e la giornalista Rosalba Baldino. Durante la realizzazione del progetto hanno aderito la Casa circondariale di Paola e l'Associazione Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa Onlus.

Librerie aderenti:
Ubik - Via XXIV Maggio 48/P angolo Via Galliano - Cosenza
Bookshop Museo dei Brettii e degli Enotri - Salita Sant'Agostino -  Cosenza
Libreria Mondadori - Corso G. Mazzini, 156 - Cosenza
Mondo Didattica - Via Pertini, 12 - Rende
Libreria Mondadori Point - Corso Roma, 63 - Paola

Opuscolo Liberi di Leggere